FANDOM


La Quarta Stagione della Serie TV è stata commissionata ufficialmente alla HBO il 2 aprile 2013, a seguito di un aumento sostanziale degli ascolti relativi alle due stagioni precedenti. E' composta da 10 episodi realizzati tra l'8 luglio 2013 e il 21 novembre 2013. La prima messa in onda negli USA risale al 6 aprile 2014 e in Italia al 18 maggio 2014.

La narrazione della stagione di basa principalmente sulla seconda metà del terzo romanzo della serie, Tempesta di spade, con l'aggiunta di materiale preso anche dal quarto e dal quinto capitolo, rispettivamente Il banchetto dei corvi e La danza dei draghi.

Trama

La guerra dei Cinque re sembra giungere ad un epilogo e i Lannister figurano come vincitori indiscussi. Ad Approdo del Re, il giovane re Joffrey Baratheon è pronto per sposare Margaery Tyrell, ma qualcuno sta tramando per impedire al giovane leone di regnare; Tyrion Lannister si ritrova invischiato in un complotto che rischia di condurlo alla morte e nuove personalità importanti arrivano in città. Sansa Stark trova un inaspettato alleato nel momento del bisogno. Alla Roccia del Drago, Stannis Baratheon cerca di riorganizzare le sue truppe e cercare sostegno nelle città libere al di là del mare. Alla Barriera, Jon Snow e i Guardiani della notte si preparano ad affrontare l'esercito di Mance Rayder, sempre più vicino ai confini dei Sette Regni. Bran Stark continua il suo viaggio nelle terre dell'eterno Inverno, mentre sua sorella Arya Stark prosegue la sua avventura da ostaggio del mastino. Brienne di Tarth e Podrick Payne si imbarcano in una missione per conto di Jaime Lannister. Nel Nord, Theon Greyjoy è sempre più succube del sadico Ramsay Snow, impegnato in una missione per provare il suo valore al padre e venire riconosciuto come un Bolton. A Meereen, Daenerys Targaryen si insedia come regina e governa la baia degli Schiavisti.

Produzione

Le riprese sono state effettuate tra l'8 luglio e il 21 novembre 2013 (136 giorni).

Come per le stagioni precedenti le riprese principali sono state effettuate in Irlanda del Nord, a Dubrovnik in Croazia,e in Islanda. Un altro luogo aggiunto alle location croate è stata la città costiera di Spalato con il Palazzo di Diocleziano, la Fortezza Clissa a nord di Spalato, la cava di Perun, il monte Mosor (Massaro) e Bascavoda. Per quanto riguarda le vicende di Daenerys nel continente orientale, a differenza della terza stagione dove le riprese sono state fatte in Marocco, si è scelto di girare in alcune località della Croazia.

Le unità di produzione che nella stagione precedente erano passate da due a tre (chiamate "Wolf", "Dragon" e "Raven") per far fronte al maggior numero di location delle riprese sono ritornate ad essere due (il gruppo "Raven" è stato sciolto).

Le vicende oltre la Barriera sono state ancora una volta girate in Islanda (location scelta già dalla seconda stagione per non dover ricorrere ad effetti speciali che sarebbero apparsi troppo falsi) ma questa volta durante l'estate con un clima meno freddo adatto a rappresentare la zona del Dono, a sud della Barriera. Anche alcune scene di Arya Stark, Sandor Clegane e Brienne di Tarth sono state girate in Islanda per rappresentare alcune zone delle terre dei fiumi.

Adattamento

In generale fino ad ora lo show televisivo cercava di adattare un libro ad ogni stagione, a parte casi particolari in cui visto il poco materiale di alcuni protagonisti si è preferito "sconfinare" nei romanzi successivi (ad esempio Jaime Lannister non aveva molte scene nel secondo romanzo e così è stato deciso di aggiungere del materiale preso dal terzo romanzo all'interno della seconda stagione) ma poichè il terzo romanzo è stato molto lungo si è deciso di dividerlo in due parti (utilizzando le Nozze rosse come punto centrale) spalmandolo nella terza e quarta stagione.

Cast

Protagonisti


Guest star

  • Tony Way nel ruolo di Dontos Hollard (3 episodi)
  • Luke McEwan|Luke Barnes nel ruolo di Rast (2 episodi)
  • Kate Dickie nel ruolo di Lysa Arryn (2 episodi)
  • Joel Fry nel ruolo di Hizdahr zo Loraq (2 episodi)
  • Burn Gorman nel ruolo di Karl Tanner (2 episodi)
  • Anton Lesser nel ruolo di Qyburn (2 episodi)
  • Michael McElhatton nel ruolo di Roose Bolton (2 episodi)
  • Ciaran Hinds nel ruolo di Mance Rayder (1 episodio)
  • Andy Beckwith nel ruolo di Rorge (1 episodio)
  • Paola Dionisotti nel ruolo di Anya Waynwood (1 episodio)
  • Ben Hawkey nel ruolo di Frittella (1 episodio)
  • Gerard Jordan nel ruolo di Biter (1 episodio)
  • Andy Kellegher nel ruolo di Polliver (1 episodio)
  • Lucian Msamati nel ruolo di Salladhor Saan (1 episodio)
  • Rupert Vansittart nel ruolo di Yohn Royce (1 episodio)
  • Gemma Whelan nel ruolo di Yara Greyjoy (1 episodio)

Nuovi

  • Pedro Pascal nel ruolo di Oberyn Martell (7 episodi)
  • Brenock O'Connor nel ruolo di Olly (5 episodi)
  • Roger Ashton-Griffiths nel ruolo di Mace Tyrell (4 episodi)
  • Yuri Kolokolnikov nel ruolo di Styr (4 episodi)
  • Indira Varma nel ruolo di Ellaria Sand (4 episodi)
  • Struan Rodger nel ruolo del Corvo con tre occhi (2 episodi)
  • Octavia Alexandru nel ruolo di Leaf (1 episodio)
  • Mark Gatiss nel ruolo di Tycho Nestoris (1 episodio)


Squadra

Produttori

  • David Benioff: produttore esecutivo
  • D.B. Weiss: produttore esecutivo
  • Bernadette Caulfield: produttore esecutivo
  • Frank Doelger: produttore esecutivo
  • Carolyn Strauss: produttore esecutivo
  • George R.R. Martin: co-produttore esecutivo
  • Vince Gerardis: co-produttore esecutivo
  • Guymon Casady: co-produttore esecutivo
  • Greg Spence: produttore
  • Chris Newman: produttore
  • Bryan Cogman: co-produttore
  • Michele Clapton: costumista
  • Deborah Riley: scenografa
  • Ramin Djawadi: compositore
  • Nina Gold: responsabile casting
  • Robert Sterne: responsabile casting


Sceneggiatori

Registi

Episodi

# Titolo Prima TV
Originale Italiano USA Italia
31 Games of Throne S4x01 Two Swords Le due spade 6 aprile 2014 18 aprile 2014
32 Games of Throne S4x02 The Lion and the Rose Il leone e la rosa 13 aprile 2014 25 aprile 2014
33 Games of Throne S4x03 Breaker of Chains La fuga 20 aprile 2014 2 maggio 2014
34 Games of Throne S4x04 Oathkeeper In cerca di un colpevole 27 aprile 2014 9 maggio 2014
35 Games of Throne S4x05 First of His Name L'ultima notte dei ribelli 4 maggio 2014 16 maggio 2014
36 Games of Throne S4x06 The Laws of Gods and Men Le leggi degli dei e degli uomini 11 maggio 2014 23 maggio 2014
37 Games of Throne S4x07 Mockingbird Il campione 18 maggio 2014 30 maggio 2014
38 Games of Throne S4x08 The Mountain and the Viper La Vipera e la Montagna 1 giugno 2014 6 giugno 2014
39 Games of Throne S4x09 The Watchers on the Wall Il coraggio di pochi 8 giugno 2014 13 giugno 2014
40 Games of Throne S4x10 The Children I Figli della Foresta 15 giugno 2014 20 giugno 2014

Scene eliminate

La versione in Blu-ray della stagione contiene due scene tagliate, che però non include informazioni particolarmente significative o interazioni dei personaggi (a differenza delle scene tagliate nelle due stagioni precedenti):

  • La prima scena eliminata è nell'episodio "Il leone e la rosa" ed è lunga circa 60 secondi. Inizia subito dopo che Tyrion interrompe la sua relazione con Shae e ordina a Bronn di scortarla ad una nave diretta a Pentos. Quando i due rimangono soli nei giardini al di fuori delle sue camere, mentre lei è ancora in lacrime, Bronn cerca di confortarla chiedendole se davvero pensava che il suo rapporto con Tyrion sarebbe durato per sempre e che "persone come loro, anche quelli buoni" utilizzano la gente comune a loro piacimento, e quando non sono più utili li sputano fuori per trovarne qualcun'altro che gli piaccia. Le fa notare che in giro non si vedono vecchi mercenari,questo perchè ne arrivano sempre di più veloci e l'unica scelta che si ha per non morire è quella di adattarsi alle nuove circostanze. Shae lo ignora, ma lui la invita gentilmente a raggiungere la sua nave e se ne vanno.
  • La seconda scena eliminata è nell'episodio "La Vipera e la Montagna" ed è lunga circa 45 secondi. Inizia subito dopo che Daenerys esilia ser Jorah e l'uomo viene visto cavalcare lontano dalla città. Più tardi, quella notte, Daenerys è sul balcone del suo appartamento nella parte superiore della Grande Piramide a fissare l'orizzonte ancora in stato di shock per il tradimento e la perdita del fedele amico. Missandei arriva e vedendola sconvolta chiede se può fare qualcosa per lei ma Daenerys intontita borbotta soltanto "non tradirmi mai", e continua a guardare assente l'orizzonte nella direzione presa da Jorah.

Edizioni in DVD e Blu-ray Disc

Date di uscita
Regione 1 Regione 2
(Italia)
Regione 2
(Regno Unito)
Regione 4
17 febbraio 2015 1º aprile 2015 16 febbraio 2015 18 febbraio 2015
Game of Thrones 4 blu-ray

Cofanetto Blu-ray della quarta stagione

La versione in DVD comprende i dieci episodi della stagione più una serie di contenuti speciali tra cui:

  • dietro le quinte della battaglia alla Barriera  - documentario di 30 minuti che segue il cast e tutto il team nella creazione della battaglia al Castello Nero approfondendo le sfide legate alla realizzazione di uno degli episodi più intensi della serie, con materiale mai visto prima.
  • i caduti - lo sceneggiatore Bryan Cogman si siede ad un tavolo con alcuni dei molti membri del cast che vanno incontro alla morte nella quarta stagione. Dal momento in cui ne viene data la notizia alle riprese delle scene finali, questo contenuto speciale di 30 minuti porta alla luce cosa significhi vivere, e morire, nel mondo de Il Trono di Spade.
  • la politica del potere: ripercorrendo la terza stagione - una retrospettiva sugli eventi brutali della terza stagione per capire gli spostamenti del potere che ridefiniscono il continente occidentale all'inizio della quarta stagione.
  • i bastardi del continente occidentale - i produttori David Benioff e D.B. Weiss e l'autore George R.R. Martin discutono del ruolo dei bastardi nei Sette Regni (video rilasciato pubblicamente).
  • 2 scene eliminate
  • commenti audio - commenti audio del cast e del team creativo tra cui David Benioff, D.B. Weiss, George R.R. Martin, Peter Dinklage (Tyrion Lannister), Lena Headey (Cersei Lannister), Kit Harington (Jon Snow), Jack Gleeson (Joffrey Baratheon), Natalie Dormer (Margaery Tyrell), Pedro Pascal (Oberyn Martell), Nikolaj Coster-Waldau (Jaime Lannister) e molti altri.
  • nuovi personaggi e location - per esplorare i nuovi popoli, le nuove culture e i luoghi della quarta stagione.
  • le gag

La versione in Blu-ray contiene, oltre egli episodi e agli extra presenti nella versione DVD, anche:

  • guida agli episodi - guida per saperne di più sui personaggi, i luoghi e le storie della serie durante la visione degli episodi.
  • storie e folklore - un'ora di animazioni per scoprire la mitologia del continente occidentale dai diversi punti di vista degli stessi personaggi.

Premi e riconoscimenti

La stagione ha ricevuto 20 nomination agli Emmy Award del 25 agosto 2014:

  • nomination per Miglior serie televisiva drammatica
  • nomination per Miglior attrice non protagonista - Lena Headey (Cersei Lannister)
  • nomination per Miglior attore non protagonista - Peter Dinklage (Tyrion Lannister)
  • nomination per Miglior attrice guest star - Diana Rigg (Olenna Tyrell)
  • nomination per Miglior sceneggiatura per una serie drammatica - David Benioff e D.B. Weiss (I Figli della Foresta)
  • nomination per Miglior regia per una serie drammatica - Neil Marshall (Il coraggio di pochi)
  • nomination per Miglior casting per una serie televisiva drammatica - Nina Gold e Robert Sterne
  • nomination per Miglior composizione musicale per una serie televisiva - Ramin Djawadi (La Vipera e la Montagna)
  • nomination per Miglior direzione artistica per una serie contemporanea o fantasy single-camera - Deborah Riley, Paul Ghirardani e Rob Cameron (Le leggi degli dei e degli uomini e La Vipera e la Montagna)
  • nomination per Miglior fotografia per una serie single-camera (2 nomination) - Jonathan Freeman (Le due spade) e Anette Haellmigk (Il leone e la rosa)
  • nomination per Migliori costumi per una serie - Michele Clapton, Sheena Wichary, Alexander Fordham e Nina Ayres (Il leone e la rosa)
  • nomination per Migliori acconciature per una serie single-camera - Kevin Alexander, Candice Banks, Rosalia Culora, Gary Machin e Nicola Mount (Il leone e la rosa)
  • nomination per Miglior trucco per una serie single-camera (non prostetico) - Jane Walker e Ann McEwan per l'episodio (In cerca di un colpevole)
  • nomination per Miglior trucco prostetico per una serie, miniserie, film o speciale - Jane Walker e Barrie Gower (I Figli della Foresta)
  • nomination per Miglior montaggio audio per una serie televisiva - Tim Kimmel, Jed M. Dodge, Tim Hands, Paula Fairfield, David Klotz, Bradley C. Katona, Brett Voss, Jeffrey Wilhoit e Dylan T. Wilhoit (Il coraggio di pochi)
  • nomination per Miglior missaggio audio per una serie drammatica (di un'ora) - Ronan Hill, Richard Dyer, Onnalee Blank e Mathew Waters (Il coraggio di pochi)
  • nomination per Migliori effetti speciali e visivi - Joe Bauer, Joern Grosshans, Steve Kullback, Adam Chazen, Eric Carney, Sabrina Gerhardt, Matthew Rouleau, Thomas H. Schelesny e Robert Simon (I Figli della Foresta)
  • nomination per Miglior coordinamento stunt per una serie drammatica, miniserie o film - Paul Herbert
  • nomination per Miglior realizzazione nell'interactive media – Game of Thrones Premiere: Facebook Live e Instagram

dei quali ha vinto:

  • Miglior direzione artistica per una serie contemporanea o fantasy single-camera
  • Migliori effetti speciali e visivi
  • Migliori costumi per una serie
    • Il secondo Emmy award vinto da Clapton per il disegno dei costumi, aveva infatti già vinto il premio per la seconda stagione ed era stato nominato per la prima e la terza (senza però vincere).
  • Miglior trucco prostetico per una serie, miniserie, film o speciale

Galleria immagini

Promo

Poster

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale