FANDOM


Info.png
Questa voce è solo un bozza.
Contribuisci a migliorarla.

Osha è una moglie di lancia del popolo libero (o bruti), catturata e tenuta prima come prigioniera a Grande Inverno e poi come serva della famiglia Stark.

Il suo aspetto è solo vagamente somigliante a una donna, con una faccia ostile, capelli castani arruffati, corporatura alta e snella e con molte cicatrici sparse sul corpo. E' forte e stoica e venera gli antichi dei della foresta ed è bene informata su di essi, sul Nord e sui suoi abitanti.

Ha un fratello, che una volta ha ucciso un gigante.

Biografia

Osha, come gli altri membri del popolo libero, viveva al nord della Barriera ma in seguito alla comparsa degli Estranei, decide insieme ad altri di dirigersi a sud attraversando la baia delle foche, ad est della Barriera.

Nei romanzi

Il gioco del trono

Osha stava viaggiando con altri tre bruti e due Guardiani della notte disertori, Stiv e Wallen, a sud della Barriera, cercando di scappare dagli Estranei quando, mentre attraversano la foresta del lupo a nord di Grande Inverno, si imbattono in Bran Stark. Osha vuole prenderlo come ostaggio e tornare da Mance Ryder e usarlo per comprarsi un passaggio sicuro a sud della Barriera. Robb StarkTheon Greyjoy, Vento Grigio e Estate riescono a salvarlo e tutto il gruppo viene ucciso, tranne Osha, che viene portata a Grande Inverno per essere interrogata. In seguito le viene data la libertà di girare per il castello per la sua buona condotta e viene messa a lavorare nelle cucine. I primi tempi è costretta a portare delle catene ai piedi ma con il tempo, grazie alla sua buona condotta, le viene consentito di non portare più le catene lascianodole comunque gli anelli di ferro attorno alle caviglie, per mostrare che non si fidano ancora totalmente di lei.

Durante i suoi momenti di preghiera agli antichi dei, all'interno del parco degli dei del castello, incontra e finisce con il legare con Bran, anche grazie alla loro fede comune. La donna le racconta ciò che conosce riguardo alle divinità come ad esempio che quando il vento fa frusciare le foglie dell’albero-diga significa che gli antichi dei stanno ascoltando e anche che essi non hanno nessun potere nel sud perché tutti gli alberi-diga in quella regione sono scomparsi. Gli rivela anche che Robb, che nel frattempo si stava preparando per marciare verso sud e affrontare i Lannister, sta marciando nel senso sbagliato poichè il vero pericolo è rappresentato dagli Estranei in arrivo dal nord della Barriera.

Lo scontro dei re

Osha lavora nelle cucine e spesso dà dei consigli a Bran quando fa il bagno nel parco degli dei. Durante una delle loro conversazioni, Osha gli confessa che una volta ha ucciso un ranger dei Guardiani della notte.

Quando Grande Inverno viene conquistato dal traditore Theon Greyjoy, Osha si inchina a lui e viene liberata ma dopo il saccheggio del castello aiuta Bran e Rickon a scappare, insieme ai loro meta-lupi, ai fratelli Reed e a Hodor. Una volta fuori il gruppo si divide: Bran, Estate, i Reed e Hodor si dirigono a nord, mentre Osha, con Rickon e Cagnaccio, cerca rifugio presso Casa Umber. Prima di partire, Osha concede a maestro Luwin, ferito mortalmente, una morte veloce.

La danza dei draghi

Uno dei sopravvissuti di Grande Inverno, Wex Pyke, rivela che Osha ha portato Rickon e Cagnaccio a Skagos.

Nella serie

Nella serie TV, Osha appare molto più giovane di quanto viene descritta all'interno dei romanzi.

Prima stagione

Il gruppo in fuga verso sud è composta solo da Osha, Stiv e Wallen.

Seconda stagione

Durante l'occupazione di Grande Inverno da parte di Theon, Osha, per fare in modo che il traditore si fidi di lei e la lasci vagare libera per il castello, lo seduce e va a letto con lui.

Terza stagione

Quando Osha spiega la ragione che l'hanno spinta a sud della Barriera racconta che un tempo aveva un marito di nome Bruni, un uomo buono che l'amava, che un giorno scomparve. Tutti le dicevano che l'aveva semplicemente lasciata ma lei sapeva che non era così e infatti una notte lui fece ritorno alla loro capanna sottoforma di non-morto, con la pelle pallida e gli occhi più blu del cielo sereno. L'uomo inizio a soffocarla ma lei in qualche modo riusci ad entrare in possesso di un coltello e a conficcarglielo nel cuore. L'attacco non sembrò sortire alcun effetto sull'essere ma Osha riuscì comunque a scappare bruciando la loro capanna, con Bruni al suo interno. Per lei tutto ciò era un chiaro messaggio degli dei: a nord della Barriera non c'era più posto i vivi.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale