FANDOM


Il Campo di Fuoco è il nome un'importante battaglia avvenuta durante la Guerra di Conquista di Aegon I Targaryen.

Preludio

Aegon I approda in quella che sarebbe diventata Approdo del Re e inizia a conquistare i Sette Regni.

La Battaglia

Re Loren della Roccia unisce le forze con Re Mern dell'Altopiano in un tentativo di respingere l'invasore, mettendo così insieme un esercito di 55.000 uomini circa, di cui 5.000 unità di fanteria. Aegon ha soltanto un quinto di quel numero, di cui la maggior parte sono coscritti ottenuti dalle precedenti conquiste. Le due armate si incontrano in un campo nell'Altopiano.

Jon Mooton di Maidenpool, uno dei primi lord a schierarsi coi Targaryen, ha il comando del loro esercito. Quel giorno, l'erba del campo su cui si svolge la battaglia è molto secca. Le forze Lannister-Gardener si gettano alla carica e iniziano a rompere le linee dei Targaryen, ma è allora che Aegon e le sue sorelle si librano in aria sul dorso dei loro draghi, combattendo uniti per la prima e ultima volta. Approfittando del fatto che gli avversari sono sottovento, mentre Mooton si trova controvento, i tre Targaryen fanno incendiare il campo dai loro draghi. Delle forze Lannister-Gardener, 4.000 muoiono nel fuoco mentre 10.000 subiscono ferite da ustioni. I Targaryen perdono invece meno di 100 uomini, mente Visenya viene colpita alla spalla da una freccia.

Re Mern muore in battaglia, e con lui si estingue la Casa Gardener. L'esercito si sfalda, e Re Loren viene catturato. E' una grande vittoria per Aegon I. 

Conseguenze

Re Loren rinuncia alla corona e viene nominato Protettore dell'Ovest. Harlen Tyrell, castellano di Alto Giardino, si arrende ad Aegon insieme alle forze dell'Altopiano, ed egli lo ricompensa dando alla Casa Tyrell il dominio su quella regione ed elevandolo a Lord di Alto Giardino e Protettore del Sud.

Citazioni

La battaglia dell'Altopiano fu l'unica nella quale Meraxes, Vhagar e Balerion vennero scatenati tutti assieme. In seguito, i cantastorie chiamarono quella battaglia Campo di fuoco
-- Pensieri di Tyrion Lannister