FANDOM


Barbrey Ryswell è la signora di Barrowton, figlia minore di lord Rodrik Ryswell e vedova di lord Willam Dustin.

Aspetto e carattere

Lady Barbrey ha rughe intorno alla bocca e agli occhi, ma è ancora alta, dritta e piacente. Ha i capelli castani e grigi in egual misura che porta legati alla nuca in una crocchia da vedova. Di solito veste di nero, ma talvolta indossa dei dettagli in vaio per accentuare i suoi abiti. È una donna intelligente, ma con gli anni si è inasprita. Il suo stendardo personale esposto a Barrow Hall inquarta una corona a quattro punte sopra a due asce incrociate della Casa Dustin con la testa di cavallo dorata di suo padre, Rodrik Ryswell.

Storia

Barbrey è l’unica figlia sopravvissuta di lord Rodrik Ryswell e sorella di RogerRickard e Roose Ryswell. Aveva anche una sorella maggiore, Bethany, la defunta moglie di Roose Bolton.

Da ragazza Barbrey si innamora di Brandon Stark, a cui dà la sua verginità. Sostiene che Brandon non avesse mai voluto sposare Catelyn Tully, ma che il matrimonio fosse stato suggerito da Maestro Walys al suo signore, lord Rickard Stark. Barbrey è estremamente diffidente nei confronti dei maestri in generale e li chiama “ratti grigi”.

Dopo solo sei mesi dal loro matrimonio, lord Willam Dustin parte per combattere nella Ribellione di Robert Baratheon. Barbrey lo prega di non partire, ma alla fine cede e gli dona uno splendido stallone, l’orgoglio della scuderia del padre: lord Willam allora giura di ritornare da lei in sella a quel cavallo. Dopo la guerra, però, è Eddard Stark a fare ritorno, riportando a Barbrey il cavallo del marito, morto alla Torre della Gioia, ma non i resti. Barbrey da allora prova un grande rancore nei confronti di Eddard per non averle restituito le ossa di Willam, così da poterli seppellire nel seggio della Casa Dustin, soprattutto perché Eddard ha invece riportato le ossa della sorella Lyanna fino a Grande Inverno.

Eventi recenti

Il trono di spade

Lady Barbrey manda giusto un manipolo di soldati di Barrowton per l’esercito di Robb Stark


La danza dei draghi

Lady Barbrey è uno dei firmatari della lettera con cui Ramsay Bolton annuncia la riconquista di Moat Cailin dagli uomini di ferro. Ospita i Bolton a Barrowton, dove sta per svolgersi il matrimonio tra Ramsay e “Arya Stark”: Barbrey non riesce a sopportare la presenza né di Ramsay, né dei suoi Ragazzi del Bastardo e proibisce loro di entrare a Barrow Hall, poiché sospetta che Ramsay sia in qualche modo coinvolto nella morte del suo amato nipote, Domeric Bolton. Dà delle puledre grigie a Grande Walder e Piccolo Walder Frey

Quando Roose Bolton scopre che Stannis Baratheon ha lasciato la Barriera, decide di far sposare il figlio a Grande Inverno e Barbrey insiste per avere la custodia della sposa fino al matrimonio. Theon Greyjoy, che viaggia col seguito della donna fino a Grande Inverno, le si siede accanto durante il banchetto nuziale. Nonostante Barbrey sia astuta e dotata di un certo ingegno in materia politica, non capisce il comportamento di lord Wyman Manderly: è offesa dall’apparente cordialità che lord Wyman dimostra, nonostante il figlio Wendel sia stato ucciso durante le Nozze Rosse. Barbrey allora confida a Theon che l’uomo è solo un codardo fino all’osso, poco dopo che lord Wyman serve la torta. 

Tra i pupazzi di neve che gli scudieri costruiscono nel cortile di Grande Inverno, ce n’è uno che somiglia a lady Barbrey. La donna chiede a Theon di accompagnarla nelle cripte di Grande Inverno, dove gli racconta del suo passato. Barbrey è ancora infuriata con Eddard Stark che non le ha restituito le ossa del marito, Willam Dustin. In dispetto alla memoria di Eddard, Barbrey dice a Theon che se le ossa di Eddard, in viaggio verso Grande Inverno prima che Moat Cailin fosse catturata dagli Uomini di ferro, dovessero risbucare a nord dell’Incollatura, si assicurerà personalmente che non raggiungano mai le cripte. Barrowton è fedele ai Bolton soprattutto grazie a questo vecchio rancore. Prima di lasciare le cripte, Barbrey e Theon si accorgono che mancano delle spade da alcune statue, tra cui quella di Brandon Stark, amore di gioventù della donna.

Grande Inverno è bloccato dalla neve e la situazione comincia a farsi tesa: Barbrey e il fratello Roger riportano la calma tra i soldati della Casa Manderly quando ser Hosteen Frey insulta lord Wyman. Barbery chiede qualcosa di più allegro de "La fanciulla dell’inverno" e Abel intona la "La Regina si tolse i sandali, il Re si tolse la corona" e "L’orso e la fanciulla bionda", rasserenando gli animi. Anche se sembra fedele ai Bolton, Barbrey sembra provare astio nei confronti dei Frey, dato che molti dei suoi uomini sono stati uccisi durante le Nozze Rosse e lo fa notare a Ser Aenys Frey, quando nelle mura di Grande Inverno avvengono strane morti.  Barbery non è presente quando i Frey e i Manderly si scontrano a seguito della morte di Piccolo Walder e Theon lascia il castello. 

Citazioni di Barbrey

Fossi io regina, la prima cosa che farei sarebbe uccidere tutti quei ratti grigi.
-- Barbrey a Theon Greyjoy
Barbrey: «La sposa piange. È inutile farla vestire di grigio e bianco se la fanciulla viene lasciata a singhiozzare. Ai Frey potrà anche non importare, ma gli uomini del Nord... temono Forte Terrore, ma amano gli Stark».

Theon: «Tu no» disse Theon.
Barbrey: «Io no. Ma gli altri, sì, il vecchio Flagello delle puttane si trova qui solo perché i Frey tengono prigioniero il Grande Jon. E tu pensi davvero che gli uomini degli Hornwood abbiano dimenticato il precedente matrimonio del Bastardo, e come la lady sua moglie è stata lasciata morire di fame, a nutrirsi delle sue stesse dita? Che cosa credi che passi per la testa di quegli uomini quando sentono piangere la sua nuova sposa? La preziosa figlioletta del valoroso Ned Stark? I singhiozzi di lady Arya ci danneggiano più di tutte le spade e di tutte le lance di lord Stannis

-- Barbrey a Theon Greyjoy
Barbrey: «Perché ami gli Stark

Theon: «Io... volevo essere uno di loro...» Barbrey: «E non hai mai potuto diventarlo, noi abbiamo più cose in comune di quello che pensi, mio lord.»

-- Barbrey a Theon Greyjoy
Barbrey: «Inoltre lord Wyman non è l'unico ad aver perso dei parenti alle vostre Nozze Rosse. Credi forse che il Fagello delle puttane nutra un affetto maggiore per te e per la tua genia? Se non teneste prigioniero il Grande Jon, Umber prima ti strapperebbe le viscere e poi te le farebbe mangiare, così come lady Hornwood si è mangiata le dita. Flint, Cerwyn, Tallhart, Slate... tutti loro avevano uomini al seguito del Giovane Lupo

Roger: «Lo stesso vale per la Casa Ryswell
Barbrey: «E per i Dustin di Barrowton. Il Nord ricorda, Frey.»

-- Barbrey e Roger Ryswell a Ser Aenys Frey

Citazioni su Barbrey

Lady Barbrey è una donna che sa come nutrire il rancore, dovresti esserle grato per questo.
-- Roose Bolton a Ramsay Bolton

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale