FANDOM


Ser Alliser Thorne è un membro della Casa Thorne e maestro d’armi dei Guardiani della Notte al Castello Nero. Le reclute dei Guardiani lo odiano a causa del suo tono di voce e del disprezzo che manifesta nei loro confronti.

Aspetto e carattere

È un uomo sulla cinquantina, dal fisico massiccio e asciutto, occhi neri come onice e i capelli neri striati di bianco. 

Storia

Prima di entrare nei Guardiani della Notte, Alliser era un cavaliere della Casa Thorne nelle Terre della Corona e ha combattuto per la Casa Targaryen durante la Ribellione di Robert. In quanto difensore di Approdo del Re, a seguito del saccheggio della città, Tywin Lannister gli ha offerto la possibilità di scegliere tra l’esecuzione e l’arruolamento nei Guardiani. 

Eventi recenti

Il Gioco del trono

In quanto maestro d’armi del Castello Nero, Alliser ha l’incarico di addestrare le reclute dei Guardiani della Notte. È lui a coniare il soprannome “Lord Snow” per Jon Snow: il suo disprezzo per Jon si trasforma in odio quando il ragazzo risponde a una delle sue prese in giro provocando una risata generale da parte di tutti i presenti nella sala comune di Castello Nero. Alliser non ha alcun senso dell’umorismo, per questo prende molto seriamente le parole di scherno di Tyrion Lannister quando quest’ultimo viene invitato al tavolo del Lord Comandante Jeor Mormont durante la sua visita alla Barriera.

è così felice per l’inserimento di Jon nel gruppo degli attendenti che il ragazzo crede ci sia proprio il maestro d’armi dietro questa decisione.

Alliser non perde mai occasione per far provocare Jon: la sera in cui il giovane viene a sapere dell’arresto di Eddard Stark ad Approdo del Re, Alliser si prende gioco di lui e Jon prova ad attaccarlo con un coltello, prima di essere fermato e messo agli arresti. La mutua ostilità tra i due, e la presenza di vecchi amici di Alliser a corte, spingono il comandante Jeor Mormont a inviare il maestro d’armi ad Approdo del Re per chiedere a re Joffrey Baratheon rinforzi per l’ordine dei Guardiani.

Ser Endrew Tarth prende il posto di Alliser come maestro d’armi di Castello Nero


Lo scontro dei re

Alliser raggiunge Approdo del Re dopo un lungo viaggio. Alla Fortezza Rossa chiede di parlare con Tyrion Lannister, che ricopre la carica di Primo Cavaliere del Re in assenza del padre. Tyrion però ricorda Alliser come l’uomo che ha trovato meno simpatico durante la sua visita alla Barriera e, considerandolo una persona amara, maligna e con un’opinione troppo alta di sé, manda Bronn a rispondere che lo incontrerà più tardi. Lo fa intanto accomodare in una stanza dove è sicuro che nessuno ha cambiato la biancheria da più di un anno. 

Alliser si presenta nella sala del trono, dove viene deriso da Tyrion che però gli promette di diffondere nella capitale la notizia che i Guardiani della Notte hanno bisogno di reclute.

===
Tempesta di Spade === A un certo punto, probabilmente dopo il suo ritorno da Approdo del ReJeor Mormont manda Alliser al Forte Orientale, dove si occupa dell’addestramento delle reclute. Torna al Castello Nero poco prima dell’assedio di Mance Rayder, dove diventa un sostenitore di Janos Slynt

Durante le elezioni per il nuovo lord comandante, Alliser è sesto nelle votazioni il primo giorno, perde voti il secondo, ma poi si ritira per sostenere la candidatura di Janos Slynt. 

===
Il banchetto dei corvi === Alliser e Janos Slynt mettono in dubbio l’elezione di Jon Snow come nuovo lord comandante.

La Danza dei Draghi

Quando Janos Slynt si rifiuta di obbedire agli ordini, Jon Snow lo uccide di persona: Alliser è presente all’esecuzione, ma, con dispiacere di Jon, non interviene.  Più avanti Jon ordina ad Alliser di guidare alcuni uomini in un’esplorazione oltre la Barriera. Alliser è infuriato, ma accetta per non dare a Jon un motivo di ucciderlo, e promette che sarebbe tornato in un modo o nell’altro.


Citazioni di Alliser

Siete degli inetti. Siete i peggiori di tutti quelli che ho addestrato. Le vostre mani sono fatte per impugnare vanghe, non spade. Dipendesse da me, molti di voi sarebbero guardiani di porci. Ma ieri sono stato informato che Gueren sta portando cinque ragazzi nuovi per la strada del Re. Può darsi che uno o due di loro valgano il disturbo di una mia pisciata. Per far posto a loro, ho deciso di passare otto di voi al lord comandante. Deciderà lui cosa farne: Rospo, Testa di Pietra, Muflone, Seduttore, Pustola, Scimmia, ser Padulo e il Bastardo.
-- Alliser alle reclute

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale